cambiare-smartphone Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

3 cose da fare prima di cambiare smartphone

Acquistato un nuovo smartphone? Ecco le cose da fare per non perdere nessun dato presente sul vecchio dispositivo

6 Gennaio 2018 - Quando si cambia lo smartphone perché se ne è acquistato uno nuovo è sempre un dramma spostare i file da un dispositivo all’altro. Grazie ad alcune applicazioni sviluppate ad hoc e ai servizi cloud che permettono il backup di foto e video, la procedura nell’ultimo periodo si è semplificata. Ma spesso capita di concentrarsi troppo sulle immagini e sui video, dimenticandosi di cose altrettanto importanti. Un esempio? Le chat di WhatsApp o il codice per l’autenticazione a due fattori del proprio indirizzo mail.

Prima di effettuare il cambio dello smartphone e vendere quello vecchio è necessario effettuare un check-up completo. Magari sono presenti dei documenti o dei file nascosti all’interno di alcune cartelle che avevamo completamente dimenticato. Ma ci sono anche altre cose da tenere in considerazione: come spostare, ad esempio, sul nuovo smartphone i record effettuati nei videogame? Non tutti i giochi effettuano un backup dei dati ed è necessario utilizzare app di terze parti per riuscire “nell’impresa”. Ecco cosa fare prima di cambiare uno smartphone.

L’autenticazione a due fattori

Prima di cambiare smartphone è necessario fare i conti con l’autenticazione a due fattori. Come ben saprete è il metodo più sicuro per proteggere l’accesso a servizi online: indirizzo di posta elettronica, Facebook, WhatsApp, conto bancario. Nella maggior parte dei casi nella verifica in due passaggi, il codice viene inviato tramite SMS o è necessario utilizzare un’applicazione ad hoc. Se dobbiamo cambiare smartphone bisognerà salvare i PIN ricevuti tramite SMS e installare l’applicazione Authenticator sul nuovo dispositivo.

Backup di WhatsApp

Altra cosa da fare prima di cambiare il telefonino è il backup delle chat di WhatsApp. Quando si cambia smartphone, anche se si inserisce la stessa scheda telefonica, non vengono salvate automaticamente le conversazioni presenti sull’applicazione di messaggistica istantanea. Con il pericolo di perdere immagini e informazioni importanti. Fortunatamente WhatsApp permette il backup delle chat, sia sulla versione iOS sia Android.

I record dei videogame

Tanto tempo passato per ottenere nuovi record e quando si cambia smartphone si perde tutto quanto. Questo il pericolo che vivono tutti coloro che acquistano un nuovo telefonino. Anche se si installa la stessa applicazione sul nuovo smartphone, non è detto che riconosca in automatico i record ottenuti con quello vecchio. Per trasferire i punteggi è possibile utilizzare un’applicazione ad hoc come Helium che permette di effettuare il backup e la sincronizzazione delle app.

Contenuti sponsorizzati