accessori-smartphone-vacanze Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

4 accessori per smartphone per le vacanze

Battery pack, caricabatteria 2 in 1 e supporto per l’automobile sono alcuni degli accessori per lo smartphone che non possono mancare nella valigia

Gli smartphone hanno un ruolo sempre più importante nella nostra vita. Li utilizziamo praticamente in ogni istante della giornata per parlare con i nostri amici, per controllare cosa sta succedendo nel mondo e per organizzare viaggi e vacanze.

Grazie alle applicazioni come Google Trips è possibile avere a portata di mano i biglietti per aerei e treni, le prenotazioni degli hotel e i monumenti più importanti da visitare. Grazie agli smartphone, viaggiare è diventato molto più semplice e divertente, ma allo stesso tempo i telefonini rivestono un’importanza fondamentale. Se si scaricano proprio mentre stiamo in viaggio, riuscire a orientarsi diventa molto complicato. Per questo motivo, dentro la valigia non possono mai mancare degli accessori per lo smartphone che renderanno la vacanza indimenticabile.

Battery pack

Il primo accessorio che non può mancare nella valigia è il battery pack, ovvero il caricabatteria portatile. Negli ultimi anni sono sempre di più le persone che dentro la borsa tengono un battery pack dove ricaricare smartphone e tablet nel momento del bisogno. In vacanza si rivela molto utile soprattutto se si è in giro e si sta utilizzando il telefonino per capire quali monumenti visitare. I modelli disponibili online sono tantissimi, l’importante è scegliere un battery pack con almeno un paio di porte USB, in modo da ricaricare contemporaneamente più dispositivi.

Cavi per i caricabatteria 2 in 1

Insieme al battery pack è necessario avere con sé almeno un paio di cavi per ricaricare smartphone e tablet. Solitamente i fili sono sempre molto delicati e basta tirarli un po’ per romperli, averne un paio di scorta può essere molto utile. Un consiglio: per partire in vacanza è preferibile acquistare dei cavi che sono compatibili sia con gli smartphone Android sia con l’iPhone. Sono dei cavi 2 in 1 molto particolari, ma che si trovano tranquillamente in commercio.

Polsino da dito

Un accessorio che può sembrare inutile, ma quando si è in vacanza, si rivela molto utile. Stiamo parlando di una sorta di polsino da dito che si attacca alla scocca posteriore dello smartphone per assicurare maggior grip sul dispositivo. Quando si sta visitando una città estera, solitamente abbiamo il telefonino sempre in mano per seguire le indicazioni del navigatore: grazie a questo polsino, il device non cadrà mai dalle nostre mani.

Supporto per l’automobile

Se per arrivare alla meta delle vacanze è necessario guidare per molti chilometri, non può mancare il supporto per lo smartphone da inserire nell’automobile. In questo modo, se si dovrà controllare le notifiche o effettuare qualche chiamata, lo si potrà fare senza staccare gli occhi dalla strada.

Contenuti sponsorizzati