robot Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

5 modi per favorire l'adozione dei robot nella manifattura

Al momento esistono tutta una serie di migliorie che produttori e governi devono attuare per favorire gli investimenti delle aziende nel settore della robotica

Quando parliamo di robot, all’interno di fabbriche, luoghi pubblici e persino nelle nostre case, pensiamo a un futuro lontano. E invece già oggi piccoli macchinari autonomi gestiscono molti lavori all’interno dei nostri spazi. E a breve dovremo aspettarci una vera e propria rivoluzione nel mondo della robotica.

Nonostante questo per far sì che al più presto i robot conquistino diversi settori dell’industria e che escano anche al di fuori delle fabbriche ci sono alcune piccole modifiche che i produttori dovranno prendere in considerazione. Per esempio sarà fondamentale creare dei macchinari autonomi e multifunzionali. I robot al momento infatti sono strutturati per eseguire un limitato numero di azioni. Tecnologie come l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale però permetteranno la realizzazione di robot in grado di svolgere più compiti e di reagire in base al contesto nel quale operano.

Robot aggiornabili

Un’altra grande pecca dei robot è che in pochi anni diventano obsoleti. Per questo la maggior parte dei produttori dovrebbe pensare di realizzare dei macchinari che possono essere aggiornati o implementati dalle aziende in maniera semplice. Un po’ come avviene con un’applicazione sullo smartphone.

Robot collaborativi

I Cobot, o robot collaborativi, sono la vera grande possibilità per le imprese. Permettono un miglioramento dell’efficienza sfruttando l’interazione uomo-macchina. Questi macchinari potranno aumentare anche la sicurezza sui posti di lavoro e migliorare alcuni settori, soprattutto la logistica e la gestione degli ordini e dei magazzini.

Finanziamenti dal governo

A guidare il passaggio a un’impresa a stampo “robotico” un protagonista chiave sarà anche il governo. In che modo? Grazie a finanziamenti e agevolazioni che permettano l’adozione di un macchinario di ultima generazione da parte di una PMI.

Formazione

Creare dei finanziamenti però non basta. Per far sì che le persone scommettano sui robot è necessario organizzare dei corsi e dei convegni dove verranno spiegate tutte le principali migliorie che un robot può portare a una PMI. Ma allo stesso tempo servirà anche formare imprenditori e personale sulla messa in sicurezza di questi dispositivi, che come visto in varie occasioni, possono anche rappresentare un pericolo per i dipendenti e per le imprese.

 

Contenuti sponsorizzati