WhatsApp WIndows 10 Fonte foto: Sharaf Maksumov / Shutterstock.com
APP

App WhatsApp su Windows 10, possibili anche videochiamate

WhatsApp sta lavorando per realizzare una nuova applicazione per WIndows 10 che permetta agli utenti di chattare comodamente e anche di fare delle videochiamate

19 Giugno 2018 - Mentre siamo a lavoro in ufficio oppure quando stiamo al computer a casa la maggior parte di noi preferisce continuare a chattare su WhatsApp utilizzando il PC, invece di dover interrompere quello che stavamo facendo per prendere tra le mani lo smartphone.

Fino ad oggi le opzioni offerte da WhatsApp su computer agli utenti erano due: utilizzare WhatsApp web, oppure installare l’applicativo per PC. Il problema di Web WhatsApp è che se chiudessimo inavvertitamente il browser, quindi Chrome, Firefox o qualsiasi altro utilizzassimo sul nostro dispositivo, chiuderemo anche le nostre conversazioni aperte su WhatsApp. L’app per Windows 10 invece ha spesso causato delle lamentele da parte degli utenti che la trovavano non completa. Di fatto, il programma altro non era che una copia della versione web, senza molte funzioni disponibili su smartphone e con l’unico vantaggio di non poter essere chiusa insieme alle altre schede del browser.

Come funziona la nuova app WhatsApp per Windows 10

Per ovviare a questo problema e facilitare le conversazioni degli utenti anche da computer WhatsApp negli ultimi tempi ha lavorato su un applicativo nuovo di zecca per PC Windows 10. In Rete sono già apparsi i primi screenshot che mostrano come l’app dovrebbe funzionare. Si tratta di una piattaforma (esteticamente) identica a quello che usiamo ogni giorno sui nostri smartphone, ma basata sulla Universal Windows Platform. Questo significa che sul nuovo applicativo WhatsApp per WIndows 10 potremo anche fare le videochiamate, comprese quelle di gruppo che sono una delle ultime novità dell’app per la messaggistica in mano a Facebook.

Come potremo usare l’app WhatsApp per PC? Semplice, ci basterà andare nello Store di Windows, non appena l’applicativo verrà rilasciato ufficialmente, e scaricare il programma. Stando alle prime indiscrezioni il metodo di accesso sicuro sarà lo stesso usato su WhatsApp Web, ossia il QR code da scansionare con il nostro smartphone per validare il login.

Contenuti sponsorizzati