elettrocardiogramma-apple-watch3 Fonte foto: Frank Gaertner / Shutterstock.com
APPLE

Apple Watch, possibile utilizzo come elettrocardiografo d'emergenza

Apple starebbe testando con altri partner l’efficacia dell'Apple Watch nell'individuare la presenza di battiti cardiaci irregolari

12 Settembre 2017 - Gli smartwatch, con il passare del tempo, si stanno trasformando da semplici device per tenere sotto controllo l’allenamento e per contare le calorie bruciate, a strumenti utili per la salute. Tra questi wearable, uno dei più avanzati sarà l’Apple Watch 3, che in futuro potrebbe essere usato come elettrocardiografo d’emergenza.

Stando a quanto afferma CNBC, l’azienda con sede a Cupertino starebbe perfezionando un sistema avanzato per permettere all’Apple Watch di rilevare possibili malattie cardiache. La società fondata da Cupertino, che oggi presenterà l’attesissimo iPhone X, starebbe lavorando al progetto con un team di ricercatori dell’Università di Stanford e con America Well, società esperta in soluzioni di telemedicina. L’obiettivo delle studio è verificare se i sensori dell’Apple Watch possono essere utilizzati per registrare la presenza di battiti irregolari, che in alcuni casi possono nascondere malattie cardiache.

Lo studio

Il gruppo di scienziati ed esperti, in collaborazione con Apple, punta quindi a testare le potenzialità dell’Apple Watch 3. Se il sensore che misura il battito cardiaco sarà in grado di rilevare possibili anomalie in modo accurato, come ad esempio la fibrillazione atriale, una patologia sofferta da molte persone che porta il cuore ad avere un ritmo irregolare, potrà essere essere d’aiuto soprattutto nei confronti di coloro che hanno problemi cardiaci.

Un campanello d’allarme

Lo smartwatch di Apple potrebbe giocare un ruolo davvero importante, se i risultati del test saranno positivi. Il wearable potrebbe agire come una sorta di campanello di allarme, spingendo gli utenti a rivolgersi a uno specialista.

Non è la prima volta che l’Apple Watch è utilizzato per condurre espermenti del genere. Tempo fa, infatti, uno studio dell’Università della California e di Apple Watch Cardiogram ha dimostrato che il device indossabile di Cupertino è capace di individuare la fibrillazione atriale con una precisione molto alta.

Contenuti sponsorizzati