chiamate-anonime Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come fare chiamate anonime con iPhone

Effettuare delle chiamate anonime su iPhone è davvero semplicissimo, bastano tre passaggi per cancellare il nostro numero dalle telefonate in uscita

30 Novembre 2017 - Per un qualsiasi motivo alle volte può capitare di dover effettuare una chiamata anonima con l’iPhone. Questo può essere utile se per lavoro non vogliamo che il mittente veda il nostro numero di telefono o se non vogliamo essere richiamati. Ecco come fare una chiamata anonima su iPhone.

Per fortuna nascondere il nostro numero di telefono nelle chiamate effettuate con un iPhone è davvero semplicissimo. I passaggi da compiere sono tre. Per prima cosa andiamo nelle impostazioni dello smartphone. Nella scheda che si aprirà dovremo poi cliccare sulla voce Telefono. Fatto questo si aprirà un’altra finestra con una lista delle varie opzioni e funzioni: scorriamo la lista fino alla dicitura Mostra il mio Numero. Cliccando sull’opzione apparirà un interruttore dove ci basterà spostare il cursore su Disattiva per non mostrare più il nostro numero durante le chiamate effettuate.

Attenzione agli operatori

Per riattivare il nostro numero e mostrarlo durante le telefonate ci basta compiere il percorso inverso e spostare il cursore su Attiva nella voce Mostra il mio Numero. Attenzione, alcuni operatori potrebbero non supportare la funzione per le chiamate anonime. Per saperlo effettuiamo prima una chiamata di prova a un numero di un amico o di un parente. Per verificare che effettivamente il nostro numero di telefono non compaia nelle chiamate. Alle volte può capitare che sul nostro iPhone la funzione Mostra il mio Numero non sia presente. Se quest’opzione non c’è tra le impostazioni significa che il nostro operatore non supporta questa caratteristica. Per fortuna gli operatori che non consentono di effettuare telefonate anonime sono molto pochi.

Contenuti sponsorizzati