the-sims Fonte foto: Electronic Arts
SMART EVOLUTION

Come giocare a The Sims Mobile

Arriva sul Google Play Store e sull’App Store il videogioco di The Sims: gameplay simile all’originale, ma con un approccio più semplice e “mobile”

14 Marzo 2018 - The Sims, il gestionale che ha fatto la storia dei videogame e da cui tanti titoli hanno preso spunto (per non dire copiato), arriva finalmente anche su mobile. Dopo un periodo di prova abbastanza lungo, Electronic Arts ha rilasciato The Sims Mobile sul Google Play Store e sull’App Store. Il videogame è disponibile gratuitamente, ma sono presenti gli acquisti in app.

The Sims Mobile ricalca alla perfezione i The Sims realizzati per computer: l’utente dovrà creare il proprio personaggio, farlo crescere, stringere amicizia con le altre persone, sposarsi, trovare un lavoro e realizzarsi nella vita. Sembrano cose noiose? Può essere, ma il videogame ha il merito di offrire attività sempre diverse che tengono alta l’attenzione anche dopo molte ore di gioco. L’applicazione ha il merito di riproporre su mobile le stesse ambientazioni e lo stesso gameplay dei The Sims realizzati per computer. Può sembrare una cosa semplice, ma così non è: molte software house hanno cercato di realizzare una versione mobile di videogame di successo e in molte occasioni hanno fallito.

The Sims Mobile, crescere non è mai stato così divertente

Costruire una casa, formare una famiglia, avere dei figli, fare un lavoro che ci soddisfi. Il gameplay di The Sims è estremamente semplice, ma per portare a termine gli obiettivi che ci siamo prefissati richiede ore e ore di gioco. Appena iniziato, si dovrà creare il proprio personaggio e lo si potrà personalizzare a seconda dei propri gusti. Dopo aver completato le prime missioni e il primo livello, bisognerà creare un secondo personaggio e una volta arrivati all’ottavo livello ci ritroveremo già sposati. La crescita nel gioco è tutt’altro che veloce, ma potendo gestire più personaggi ci sarà sempre qualcosa da fare.

La versione mobile di The Sims è stata realizzata con molta cura, una cosa non abituale per la trasposizione su smartphone di un videogame nato per il computer. La gestione del proprio personaggio, la creazione della casa, il completamente delle attività quotidiane possono essere realizzate tutte con grande facilità. Tanti i contenuti messi a disposizione degli utenti, anche se in molti casi è necessario pagare per sbloccare un oggetto per personalizzare la propria abitazione.

The Sims Mobile, quando esce

The Sims Mobile è già disponibile per gli utenti italiani. Non c’è bisogno di aspettare una data per l’uscita ufficiale: lo si può scaricare dagli store online.

The Sims Mobile, come si scarica

The Sims Mobile è disponibile gratuitamente sul Google Play Store e sull’Apple Store. Per scaricarlo sullo smartphone basta lanciare l’applicazione dello store e cercare “The Sims Mobile”. Bisogna fare attenzione agli acquisti in-app, molti dei contenuti sono a pagamento.

Contenuti sponsorizzati