Evento Apple 12 settembre Fonte foto: web
APPLE

Cosa non ha presentato Apple il 12 settembre

Dal palco dello Steve Jobs Theatre Apple ha presentato i suoi modelli iPhone 2018, ma qualcuno ha storto il naso per l’assenza di molti altri dispositivi

13 Settembre 2018 - Com’è andato l’evento Apple 2018? Per dirla con una canzone degli anni Novanta: “oltre agli iPhone c’è di più”. Anche se a dire la verità sul palco dell’Apple Park la scena è stata tutta per i nuovi iPhone Xs e Xs Max e per l’iPhone Xr “economico”. E alcuni utenti affezionati a Cupertino non hanno preso bene la mancata presentazione di alcuni device Apple tanto attesi.

Oltre ai nuovi modelli di iPhone 2018, dal palco dello Steve Jobs Theatre Apple ha presentato a media e appassionati di tecnologia anche la nuova Serie 4 degli Apple Watch. Va detto però che in molti si aspettavano qualche sorpresa in più. Per esempio, la seconda generazione di AirPods o un nuovo MacBook Air o un Mac Mini visto che entrambi i modelli non vengono aggiornati da Cupertino da ormai diverso tempo. Stando alle prime indiscrezioni, per sopperire a questa “mancanza” di alcuni nuovi prodotti Apple ha già organizzato un nuovo evento previsto per la metà di ottobre ma è possibile che il lancio di alcuni dispositivi slitti definitivamente al 2019. Ecco allora cosa non ha presentato Apple durante l’vento di settembre 2018.

AirPods 2

Già da inizio 2018 diverse fonti vicine a Cupertino parlavano di una seconda generazione di AirPods, le cuffie senza fili intelligenti di Apple, con cancellazione del rumore, impermeabili e con la ricarica wireless. A proposito di ricarica wireless, vi ricordate di AirPower? Esatto, la basetta per la ricarica senza fili compatibile con iPhone, AirWatch e AirPods. Apple aveva promesso il rilascio entro il 2018 eppure del device non si hanno più notizie. Tornando agli AirPods la previsione era di un rilascio insieme ai nuovi iPhone 2018 e invece Cupertino ha disatteso le attese.

iPad Pro 2018

Uno dei protagonisti annunciati dell’evento Apple era il nuovo iPad Pro 2018, e invece sul palco dello Steve Jobs Theatre il nuovo tablet top di gamma di Cupertino non è stato presentato. Il nuovo iPad Pro uscirà in due modelli, una versione da 11 pollici e una 12,9 pollici. Il design sarà fortemente ispirato all’iPhone X, quindi senza cornici e con bordi levigati oltre forse anche a un piccolo notch nella fotocamera frontale che avrà integrato anche il FaceID. È probabile che Apple abbia pensato a un evento separato a metà a ottobre per il lancio delle sue nuove versioni di iPad Pro.

MacBook Air e MacMini

MacBook Air e Mac Mini sono due dispositivi che stanno diventando un sassolino nella scarpa per Apple. Gli utenti infatti da ormai diverso tempo si spettando un nuovo modello che possa aggiornare le funzioni dei due device ormai davvero datati. Per dire il Mac Mini non vede un aggiornamento dal lontano 2014. Stando alle ultime indiscrezioni Apple dovrebbe presentare entrambi, e per MacBook Air ha pensato all’implementazione di un display Retina, entro il primo trimestre del 2019.

iPhone SE 2

Oltre agli iPhone c’è di più è vero ma inutile nascondersi gli iPhone sono i device più attesi di casa Cupertino. E infatti in molti si chiedono se oltre al nuovo iPhone Xr Apple abbia intenzione di lanciare anche una versione aggiornata dell’iPhone SE 2, lo smartphone più piccolo ed economico. Al momento sembra difficile un lancio da parte di Apple di un dispositivo del genere. Soprattutto per la presenza dell’iPhone Xr. Anche perché al giorno d’oggi gli smartphone con schermo da 4 pollici sembrano davvero superati.

Contenuti sponsorizzati