DFAB-HOUSE Fonte foto: dfab
PMI E INDUSTRIA 4.0

DFAB House, la casa costruita da robot e stampanti 3D

Un gruppo di ricercatori in Svizzera ha realizzato la prima palazzina a tre piani al mondo interamente ideata e realizzata con robot stampanti 3D

23 Ottobre 2017 - La DFAB HOUSE è un complesso di abitazioni a tre piani. Fin qui niente di eclatante se non fosse che si tratta del primo edificio al mondo progettato e costruito utilizzando solamente robot e stampanti 3D. Lo stabile è stato ideato dal National Centre of Competence in Research (NCCR) svizzero nell’ambito della ricerca nella Digital Fabrication.

Attraverso i robot vengono costruiti i muri dell’edificio mentre le stampanti 3D servono per realizzare le lastre del soffitto. Questo progetto dimostra i passi da gigante fatti dalla fabbricazione digitale nel campo dell’edilizia e dell’architettura. Al momento la DFAB HOUSE è ancora una sperimentazione e non a caso verrà realizzata all’interno del NCCR di Dübendorf in Svizzera. Ma a breve edifici realizzati con le nuove tecnologie saranno molto comuni, specie nelle grandi città. Le abitazioni costruite interamente grazie a processi digitali, secondo lo studio, sono più resistenti, più economiche ed ecosostenibili rispetto alle attuali costruzioni.

Case disegnate con la stampa 3D

I singoli componenti dell’edificio sono stati disegnati e poi realizzati da diverse stampanti 3D. E i disegni sono stati fatti seguendo le linee guida di diversi sensori intelligenti che hanno preso in considerazione il piano dove la casa sarebbe stata costruita, la sua esposizione al sole e moltissime altre informazioni utili per rendere più efficiente la costruzione. A partire dall’estate del 2018 la DFAB HOUSE sarà usata come abitazione dai ricercatori del NCCR che si spostano nel laboratorio solo per periodi temporanei. Lo stabile in totale è di 200 metri quadrati.

Tecnologie di fabbricazione digitale

Per completare il prototipo della prima casa interamente sviluppata in maniera digitale i ricercatori svizzerri hanno usato diverse tecnologie pensate per l’edilizia. Per esempio grazie alla Mesh Mould è stato possibile costruire con i robot un muro di calcestruzzo a doppia curva che forma l’architettura dell’open space del piano terra. La Smart Slab invece è una lastra intelligente per il soffitto. Ed è interamente realizzata con stampanti 3D. La tecnologia Dynamic Casting Smart è invece utilizzata per le facciate esterne, e per la loro intonacatura e pittura. Ed è attuata da dei robot.

Contenuti sponsorizzati