antivirus-smartphone Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

È necessario installare un antivirus sullo smartphone?

Dalle app maligne ai pericoli durante la navigazione, anche su Android, così come sul computer di casa, i pericoli per la nostra sicurezza sono molteplici

Sul computer di casa quasi tutti abbiamo installato un antivirus. Mentre sullo smartphone Android al momento sono poche le persone che hanno installato un software per la sicurezza. Eppure gli hacker hanno ormai preso di mira il sistema operativo mobile di Google.

Il grande dilemma è: bisogna installare un antivirus anche sul telefonino? Il problema è che non c’è una risposta finale. Innanzitutto dobbiamo specificare che il mondo mobile è molto diverso da quello desktop. Quando navighiamo su un computer abbiamo più possibilità di finire nella trappola di un cyber criminale. Ma questo non significa che mentre utilizziamo uno smartphone Android non andiamo incontro a dei rischi. La maggior parte dei pericoli per il telefono arrivano dalle app. Se installiamo un’applicazione maligna che contiene un malware allora il nostro dispositivo sarà infettato e un hacker potrebbe rubare tutte le nostre informazioni o spiarci usando fotocamera e microfono.

Analisi delle app

Va detto che Google utilizza degli algoritmi intelligenti per scannerizzare tutte le applicazioni presenti sul Play Store con lo scopo di individuare quelle maligne ed eliminarle. Questo significa che non dovremo fare molto per difenderci? Sbagliato. Nonostante gli sforzi di Google qualche applicazione che contiene malware resta sempre presente nello Store. Per questo dobbiamo evitare di installare app realizzate da sviluppatori poco affidabili. Prima di scaricare un gioco o un servizio controlliamo sempre la descrizione e le recensioni e magari cerchiamo in Rete notizie su quell’app specifica.

App antivirus

Quindi non è necessario installare un’app antivirus, basta stare attenti mentre scarichiamo un’applicazione da Play Store? La risposta è: dipende. Dipende dall’uso che facciamo del nostro dispositivo mobile. I pericoli principali arrivano dallo Store e dalle app, ma non sono gli unici su Android. Anche durante la navigazione in Rete possiamo incappare in un virus. Se, per esempio, navighiamo su siti non affidabili, su portali con contenuti per adulti o se scarichiamo illegalmente musica e film da Internet è probabile che un malware possa infettare il nostro smartphone.

Contenuti sponsorizzati