facebook-storie Fonte foto: Shutterstock

Facebook introduce Music, per aggiungere musica a post e storie

Facebook, seguendo la strada già percorsa da Instagram, sta introducendo nelle sue Storie e nei Post la possibilità di inserire le nostre canzoni preferite

25 Ottobre 2018 - In continuo cambiamento. Facebook continua a modificare i suoi servizi, con l’obiettivo di migliorarne l’usabilità e aumentare l’interazione tra gli utenti. Così, dopo aver annunciato il prossimo lancio di Messenger 4, il social network di Mark Zuckerberg si prepara ad aggiungere una nuova funzionalità alla piattaforma social.

Si tratta di Facebook Music, nuova funzionalità (frutto dell’accordo del social con le etichette musicali di mezzo mondo) che permetterà a tutti gli iscritti di Facebook di aggiungere canzoni alle Storie (come accade già su Instagram) e nei Post. Insomma, da qui a qualche settimana (la funzionalità non sarà rilasciata immediatamente in tutti i Paesi) la nostra bacheca Facebook potrebbe essere sonora come non è mai stata. Non solo: nei prossimi mesi, infatti, gli utenti avranno la possibilità di aggiungere una canzone anche al loro profilo, così da far capire quali sono i loro gusti ai loro amici o alle persone che vorrebbero aggiungerli su Facebook. Ovviamente, la canzone potrà essere modificata ogni volta che si vuole, così da aggiornare il profilo ai propri gusti musicali. E se vi sembra di aver già sentito parlare di questa funzione, non vi sbagliate: era già presente in MySpace prima che Facebook gli rubasse lo scettro di maggior social network al mondo.

Come aggiungere la musica a Store e Post su Facebook

Aggiungere una canzone a una Storia o a un Post su Facebook è esattamente identico a Instagram. Prima di caricare un nuovo contenuto, sia esso un normale post o una Storia, vedremo l’etichetta musica: basterà pigiarci sopra (o cliccarci, se stiamo usando un PC) per accedere al database musicale di Facebook e scegliere tra migliaia di brani, dai più popolari a quelli di nicchia. Anche su Facebook, così come su Instagram, la canzone scelta resterà come piccolo adesivo da aggiungere alla nostra Storia o al nostro Post. L’adesivo indicherà il nome dell’artista e il nome del brano da noi selezionato. L’adesivo può essere spostato ovunque in una Storia Facebook, dove si possono usare anche altri adesivi, sempre come Instagram. Mentre nei Post uscirà una piccola etichetta che indicherà brano e artista a chi visualizza il nostro contenuto condiviso.

Facebook con questa nuova funzione non sta solo cercando di inseguire il successo avuto da Instagram con le Storie musicali ma sopratutto vuole abituare i suoi utenti al passo successivo, ossia il rilascio della funzione Lip Sync Live. Per chi non la conoscesse si tratta di una sorta di funzione Karaoke grazie alla quale potremo postare dei video di noi che balliamo e cantiamo con una delle nostre canzoni preferite in sottofondo. Una sorta di alternativa alle piattaforme molto in voga tra i giovani come Musical.ly e Tik Tok. 

Contenuti sponsorizzati