SMART EVOLUTION

Facebook lancia Portal, il suo primo dispositivo per la casa smart

Facebook ha deciso di investire in prodotti per la smart home e con Portal porterà nelle case un device per la gestione degli oggetti connessi e videochiamate

9 Ottobre 2018 - Anche Facebook fa il suo ingresso nel settore dei dispositivi per le smart home. Lo fa con Portal e Portal+, una sorta di assistente smart dotato di monitor pensato per fare videochiamate e non solo. Il Portal, infatti, potrà essere utilizzato per controllare i dispositivi della casa smart e gestire così lampadine ed elettrodomestici connessi e automatizzare diversi processi tra le mura domestiche.

In pratica stiamo Di fatto, stiamo parlando di dispositivi molto simili all’Amazon Echo Show o a la Google Home Hub, ma focalizzati principalmente sulle videochiamate e la comunicazione in genere. E il perché è presto detto: attraverso le sue app di messaggistica (Messenger e WhatsApp) Facebook gestisce già miliardi di chiamate VoIP e videochiamate. Con questo nuovo strumento, l’azienda di Mark Zuckerberg punta a rafforzare ulteriormente la propria posizione nel settore e, se possibile, spodestare il telefono di casa.

Come sono e cosa fanno Facebook Portal e Portal

Nelle forme, Facebook Portal ricorda molto da vicino un tablet con schermo da 10 pollici (risoluzione HD) e dotato di piedini e basetta per essere tenuto sempre in posizione perpendicolare. Pur essendo molto simile, Facebook Portal+ si distingue per le diverse dimensioni dello schermo – 15 pollici con risoluzione FullHD – e il diverso orientamento del display. Almeno in apparenza: lo schermo, infatti, è dotato di perno centrale e può essere ruotato in orizzontale o verticale a seconda delle necessità. Entrambi i modelli montano un sensore fotografico da 12 megapixel con angolo di visione di 140° e algoritmi di intelligenza artificiale a “guidarne” le riprese. In questo modo la webcam è in grado di riconoscere i volti delle persone e seguirli, nel caso in cui dovessero spostarsi all’interno della stanza. Completano la dotazione hardware 4 microfoni direzionali e dotati di tecnologia per cancellazione del rumore, così che le chiamate risultino sempre chiare anche se non si è vicinissimi al dispositivo.

Come detto, Facebook Portal potrà essere usato anche come hub per la casa domotica. Merito, in questo caso, dell’integrazione con Alexa, l’intelligenza artificiale di Amazon, che gli consentirà di gestire e controllare diverse decine di dispositivi per la casa smart.

Prezzo e uscita Facebook Portal

Al momento Facebook Portal e Facebook Portal+ sono in pre-ordine solo negli Stati Uniti e inizieranno ad essere spediti per novembre 2018. Il prezzo del Portal è di 199 dollari mentre per la versione Portal+ servono 349 dollari.

Contenuti sponsorizzati