Fortnite
HOW TO

Fortnite su Android: 5 consigli per giocarci in maniera sicura

Fortnite, specie su smartphone Android, è sempre più presa di mira dai cyber criminali, ecco allora una serie di suggerimenti per giocare in piena sicurezza

6 Novembre 2018 - Fortnite, specie nella sua versione Multiplayer Battle Royale, diventa ogni giorno più popolare. Specie ora che è possibile giocarci anche da smartphone Android. Un successo che ovviamente ha attirato anche l’attenzione di tantissimi cyber criminali. Ecco allora come giocare a Fortnite in sicurezza. 

Sul sistema operativo del robottino Epic Games, la società che sviluppa il videogame Fortnite, ha deciso di non inserire l’applicazione all’interno del classico Google Play Store. Questo significa che per scaricare Fortnite sue Android dovremo fare il download solo ed esclusivamente dal sito ufficiale di Epic Games. Non si tratta di un’operazione difficile, ma per qualsiasi problema potete aiutarvi con la nostra guida: come scaricare Fortnite sul vostro telefono Android. Non tutti gli utenti purtroppo sanno di questa scelta presa da Epic Games e molti hacker stanno sfruttando la loro ingenuità per creare delle applicazioni maligne che si camuffano da videogame. Ecco allora 5 trucchi per non cadere nella trappola dei cyber criminali quando giochiamo a Fortnite.

Scarica Fortnite per Android solo dal sito ufficiale Epic Games

Può sembrare scontato ma non lo è. Per giocare su Android a Fortnite dobbiamo scaricare il gioco solo ed esclusivamente dal sito web ufficiale di Epic Games. Niente installazioni dunque da Google Play Store o da altri siti che si spacciano come associati a Fortnite. Il rischio malware è altissimo, prestiamo dunque molta attenzione a quello che scarichiamo su smartphone e anche su computer.

Dopo il download riattiva il blocco dalle fonti sconosciute

Per completare l’installazione di Fortnite dal sito Epic Games a un certo punto dovremo andare nelle impostazioni, poi in Sicurezza e quindi attivare il download da fonti sconosciute. Questo ci permetterà di installare un programma anche se non presente sul Google Play Store. Una volta completato il processo ricordiamoci però di tornare nelle impostazioni e riattivare il blocco delle installazioni da fonti sconosciute. Questa è infatti una delle migliori protezioni dai download maligni automatici di virus che possiamo incontrare navigando online.

Aggiorna il launcher di Fortnite

Nelle scorse settimane il launcher del gioco Fortnite per Android è stato soggetto a numerosi attacchi hacker. In pratica mentre noi eravamo convinti di lanciare il videogame un cyber criminale agiva nell’ombra per sabotare il nostro smartphone. Per questo motivo è bene usare solo la versione 2.1.0, o superiori, del launcher di Epic Games. Questa è infatti la versione aggiornata con nuove patch di sicurezza.

Modifica la tua password Fortnite al più presto

Questo è un consiglio utile a tutti e non solo ai gamer Android di Fortnite. Nei mesi scorsi la piattaforma di Epic Games ha subito una serie di attacchi hacker che hanno portato al furto di migliaia di password degli account. Magari il nostro profilo non è tra quelli interessati dal furto, ma perché rischiare? Andiamo nell’area personale e cambiamo la password per evitare spiacevoli sorprese.  

Attiva l’autenticazione a due fattori

Anche questo è un consiglio utile a tutti i videogiocatori. Per evitare furti di account andiamo nella nostra area riservata e attiviamo la funzione di autenticazione a due fattori. In questo modo riceveremo sempre una seconda password temporanea sullo smartphone prima di accedere al gioco e nessuno potrà usare il nostro account anche se conosce la nostra password principale.

Contenuti sponsorizzati