fa7dee22a9ff5c48b149a5be5e030385.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Hacker Nord Corea mirano elettricità Usa

Esperti sicurezza rilevano phishing in corrispondenze email

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – Hacker nordcoreani mirano alla rete elettrica Usa. Sono le rivelazioni della società di sicurezza FireEye, nel momento di massima tensione dei rapporti tra Donald Trump e Kim Jong-Un. Gli esperti hanno rintracciato e fermato una serie di attacchi sferrati attraverso il ‘phishing’ contenuto in alcune email, risalenti allo scorso 22 settembre.

Secondo FireEye, erano azioni ad un livello iniziale e non necessariamente indicative di un cyber-attacco più distruttivo, per cui ci vogliono più mesi di preparazione. In sostanza, potevano essere delle azioni di ricognizione o cyber spionaggio, preparatorie ad attacchi più grossi.

Gli stessi esperti hanno inoltre documentato in passato cyber-attacchi contro le centrali elettriche e nucleari della Corea del Sud, sempre riconducibili a Pyongyang. La Nord Corea è sempre stata sospettata dell’attacco hacker di tre anni fa a Sony, come rappresaglia per il film “L’intervista”, in cui era preso in giro Kim Jong-Un.

Contenuti sponsorizzati