honor-9 Fonte foto: Esa Riutta / Shutterstock.com
ANDROID

Honor 10, rumor, caratteristiche e uscita dello smartphone lowcost

16 Aprile 2018 - L’estate 2018 degli smartphone si preannuncia bollente. Alle tante aziende che hanno annunciato la presentazione dei loro smartphone entro la fine di giugno (OnePlus, LG, Motorola, solo per citarne alcune), si aggiunge anche Honor. L’azienda cinese sta conquistando sempre più utenti in Italia grazie a dispositivi economici e funzionali.

Nei primi mesi dell’anno Honor ha lanciato alcuni smartphone medio di gamma molto interessanti, ma sul fronte dei top di gamma ha lasciato spazio a Huawei, l’azienda madre che controlla Honor. Ma prima della fine di giugno Honor ha intenzione di presentare e di lanciare sul mercato l’Honor 10, successore dell’Honor 9 e dell’Honor 8, considerati due tra i migliori dispositivi per rapporto qualità-prezzo. Lo smartphone è apparso in alcune immagini su Weibo, sito di microblogging cinese, e subito salta all’occhio la presenza del notch nella parte frontale dello schermo. C’è da dire, però, che rispetto ai diretti concorrenti, la casa produttrice legata a Huawei ha fatto una scelta differente, riducendo al minimo le dimensioni del notch e aumentando la percentuale di superficie dedicata allo schermo.

Come sarà Honor 10

È ancora presto per conoscere alla perfezione le caratteristiche dell’Honor 10, anche perché oltre alle tre immagini apparse su Weibo non sono trapelate molte informazioni. Ma conoscendo l’approccio tenuto da Honor negli ultimi due anni con i suoi smartphone, è possibile intuire come sarà la scheda tecnica dell’Honor 10.

Gli smartphone dell’azienda cinese hanno sempre qualcosa in comune con quelli di Huawei, essendo Honor una costola del colosso di Shenzen. Ad esempio condividono gli stessi chipset: sull’Honor 10, infatti, troveremo il Kirin 970, già presente sul Mate 10 PRO e sul Huawei P20 e P20 Pro. Dalle foto pubblicate su Weibo, con il Huawei P20 non dovrebbe condividere solamente il processore, ma anche il design. Nella parte frontale troviamo il notch (in formato ridotto) e il sensore per le impronte digitali, mentre in quella posteriore c’è una doppia fotocamera (sulla quale per il momento non ci sono informazioni). Lo smartphone dovrebbe avere almeno 6GB di RAM e 256GB di memoria interna (potrebbe anche essere prodotto in più versioni, con un quantitativo differente per lo spazio d’archiviazione e la RAM). Lo schermo dovrebbe essere da 5,8 pollici con risoluzione FullHD+ e cornici ridotte. 

Nella parte posteriore troverà posto una doppia fotocamera con sensore principale da 16 Megapixel e quello secondario da 20 Megapixel. Il comparto fotografico sarà caratterizzato da una modalità di scatto molto particolare, chiamata “semantic image segmentation mode” che è capace di riconoscere i singoli soggetti di un’immagine e di applicare filtri differenti.

Quando esce Honor 10

La presentazioni dell’Honor 10 sarà divisa in due eventi differenti che si terranno rispettivamente in Cina e a Londra. L’appuntamento asiatico è per il 19 aprile, mentre a Londra per il 15 maggio. Dovrebbe essere disponibile all’acquisto entro la fine del mese di maggio. Per il prezzo per il momento non ci sono informazioni a riguardo, ma l’Honor 10 dovrebbe costare intorno ai 500-600 euro. 

Contenuti sponsorizzati