Huawei Mate 20
ANDROID

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro svelati: specifiche e prezzo ufficiali

L'azienda cinese sta per lanciare sul mercato i suoi due nuovi smartphone top di gamma: batteria a lunga durata, tre fotocamere posteriori e processore a 7nm

27 Settembre 2018 - Mancano ancora due settimane alla loro presentazione ufficiale, ma del Huawei Mate 20 e del Huawei Mate 20 Pro si sa praticamente tutto. Merito dei tanti rumor e delle anticipazioni uscite nelle settimane e nei giorni passati, che hanno permesso di svelare e rendere ufficiale ogni dettaglio dei due phablet.

Le ultime anticipazioni hanno consentito di scoprire con esattezza tutte le caratteristiche tecniche Huawei Mate 20 Pro e Mate 20, partendo dal SoC Kirin 980 con tecnologia di produzione a 7 nanometri sino ad arrivare alla tripla fotocamera posteriore, passando per le tre modalità di sblocco biometriche, le batterie a ricarica ultraveloce e i vari utilizzi che saranno fatti dell’intelligenza artificiale (il processore, infatti, sarà affiancato da unità di calcolo neurale, che velocizzeranno l’esecuzione degli algoritmi AI). L’ultima carrellata di rumors, infine, ha permesso di scoprire anche il prezzo Mate 20 Pro e Mate 20: come ci si aspettava, saranno molto simili (anche se inferiori) a quelli degli iPhone Xs e iPhone Xs Max.

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro: caratteristiche tecniche

Il Mate 20 Pro è dotato di uno schermo OLED curvo da 6,9 pollici che supporta la risoluzione Quad HD +, mentre il Mate 20 presenta un display LCD da 6,53 pollici con risoluzione FHD +. Entrambi i dispositivi gireranno con processore Kirin a 7nm, il primo nel suo genere al mondo. Il Mate 20 avrà 4GB di RAM mentre il Mate 20 Pro ne avrà 6GB. Entrambi i modelli avranno una memoria integrata di 128 GB, e a differenza dei recenti telefoni di punta di Huawei, il prossimo Mate 20 supporta lo storage espandibile. Non però con la classica microSD ma con delle schede nanoSD, che potranno espandere lo spazio d’archiviazione fino a 256GB. Entrambi i due telefoni di punta dell’azienda cinese gireranno con Android 9 Pie personalizzato con l’interfaccia grafica EMUI 9.0. Sia il Mate 20 che il Mate 20 Pro hanno il jack per le cuffie da 3,5 millimetri. La batteria come annunciato all’inizio è davvero enorme: 4,200mAh su Mate 20 Pro e 4,000mAh su Mate 20. Il telefono inoltre è dotato di ricarica rapida che consente in 30 minuti di caricare il device fino al 70%. Come accennato, il Mate 20 Pro sarà dotato di una tripla modalità di sblocco: facciale con scanner 3D montato sulla parte frontale; lettore di impronte affogato nello schermo e sblocco vocale, reso possibile dall’esclusiva tecnologia BoneID, capace di riconoscere la voce dell’utente anche in ambienti rumorosi.

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro: comparto fotografico

Entrambi i modelli hanno una fotocamera frontale da 24 megapixel dotata di varie funzioni per i selfie. Sul retro, invece, troviamo un doppio sensore sul Huawei Mate 20 e un triplo sensore a formare un quadrato (i tre sensori più il Flash LED) sul Mate 20 Pro. La scelta di Huawei è però diversa rispetto alla sua tripla fotocamera più famosa, ossia quella vista su P20 Pro. Al posto del teleobiettivo su Huawei Mate 20 Pro troviamo un sensore ultra grandangolare. Inoltre entrambi i modelli sono dotati di AI Smart Zoom, una tecnologia può rilevare oggetti in movimento e concentrarsi automaticamente su di essi negli scatti.

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro:

In Europa e in Italia i due modelli di punta Huawei dovrebbe iniziare ad essere venduti verso le ultime settimane di ottobre 2018. Il prezzo del Mate 20 è di circa 840 euro mentre il Mate 20 Pro costerà sui 1.100 euro.

Contenuti sponsorizzati