ipad-lento Fonte foto: Shutterstock
APPLE

IPad lento? 6 consigli per velocizzarlo

Dopo alcuni mesi di utilizzo è normale che l'iPad inizi a presentare alcuni rallentamenti, per fortuna possono essere rimossi con alcuni semplici click

Usiamo spesso l’iPad in casa e in ufficio, per lavorare e per divertirci, ma ultimamente abbiamo notato dei rallentamenti fastidiosi sul dispositivo? Non c’è bisogno di disperare. Per fortuna esistono una serie di azioni facili da svolgere per migliorare le prestazioni e la velocità del nostro tablet di casa Apple.

Spesso l’iPad ha dei rallentamenti improvvisi che sono causati dalle troppe applicazioni lasciate aperte in background. Questo avviene quando per uscire da un’app premiamo esclusivamente il tasto Home. Tornando alla schermata principale non abbiamo chiuso davvero l’applicazione ma l’abbiamo lasciata attiva in backgorund. In questo modo oltre a rallentare il dispositivo consumeremo anche più batteria. Per chiudere definitivamente un’applicazione dobbiamo, invece, andare nella Schermata delle Attività. Accedere a questa sezione è molto semplice e bastano pochi click per ridare una buona efficienza al nostro tablet.

Per entrare nella Schermata della Attività dobbiamo fare doppio click sul pulsate fisico Home. A questo punto si aprirà una pagina dove visualizzeremo tutte le app e i servizi utilizzati di recente. Possiamo scorrere la lista da destra a sinistra. Se clicchiamo sull’icona di un’app accederemo nuovamente ad essa, mentre per eliminarla, e quindi chiuderla, dobbiamo premere con il dito sulla finestra anteprima dell’applicazione e trascinarla verso l’alto.

Riavvio e connessione Wi-Fi

Se la tecnica della Schermata delle Attività non fosse sufficiente potremo pensare a un riavvio forzato. In questo modo chiuderemo tutte le app attive che stanno creando dei problemi all’iPad. Per riavviare tieni premuto il tasto Standby/Riattiva, finché non viene visualizzato il cursore. Trascina poi il cursore per spegnere completamente il dispositivo. A questo punto, dopo che il dispositivo si è spento, tieni premuto di nuovo il tasto Standby/Riattiva finché non viene visualizzato il logo Apple. È possibile però che anche questa tecnica non sia sufficiente. Se le app come Instagram e Facebook sono lente ma il resto del dispositivo non presenta bug o ritardi è probabile che il problema sia la connessione Wi-Fi. Per verificare l’effettiva velocità di navigazione possiamo usare un’app per fare uno speedtest. Tra le più consigliate c’è Speedtest di Ookla.

Aggiornare il sistema operativo

Per incrementare le prestazioni del dispositivo è fondamentale eseguire degli aggiornamenti costanti. Come riceviamo l’ultima versione di OS dobbiamo installarla. Altrimenti a lungo andare il nostro iPad risulterà obsoleto rispetto alle applicazioni che usiamo. Per controllare la versione di OS attiva sul nostro iPad basta andare su Impostazioni, poi sulla voce Generali e quindi su Aggiornamento software.

Blocco degli annunci

Se i rallentamenti principali li verifichiamo quasi esclusivamente durante la navigazione in Rete è possibile che siano gli annunci pubblicitari a intralciare la nostra esperienza. Per fortuna anche su iPad possiamo installare un blocco per le pubblicità. Questi strumenti vengono applicati direttamente su Safari per evitare di vedere pop-up e annunci durante la navigazione sui siti web.

Disattiva aggiornamento app

Per consumare meno batteria ed evitare rallentamenti è consigliabile disattivare l’aggiornamento automatico delle app presenti sullo schermo. In pratica su iPad è possibile che alcune app, anche se non in uso, aggiornino le loro anteprime in base agli ultimi eventi. Questo succede per esempio con le notizie di Facebook o di Twitter. Per evitare che questo accada dobbiamo andare su Impostazioni, poi su Generali e quindi sulla voce Aggiornamento app in Background.

Pulizia spazio d’archiviazione

L’iPad solitamente inizia a rallentare quando occupiamo la memoria con foto e video, ma anche applicazioni e note vocali. Ogni tanto è necessario entrare nella memoria del tablet di casa Apple e fare una bella pulizia. Per esempio potremo trasportare le foto sul computer oppure eliminare le app che non usiamo più. Per fare tutto questo andiamo su Impostazioni, poi su Generali. A questo punto clicchiamo sulla voce Spazio sul dispositivo e su iCloud. E nella pagina che si apre entriamo nella sezione Gestisci spazio.

Contenuti sponsorizzati