mac-mini Fonte foto: Apple
APPLE

Macbook Air e Mac Mini 2018, caratteristiche dei nuovi PC Apple

I due nuovi PC della mela morsicata sono caratterizzati da leggerezza, compattezza e potenza senza limiti. E da una predilezione per l’ecologia

30 Ottobre 2018 - Non solo iPad Pro 2018. Dal palco di New York Apple ha presentato (come da annunci e previsioni) due nuovi computer che vanno a implementare e completare la linea di prodotti della casa di Cupertino. Nella mattinata newyorchese Apple ha tolto i veli dal Macbook Air e dal Mac Mini, due dispositivi che da tempo attendevano un sostanziale rinnovamento.

E rinnovamento è stato. Magari non a livello estetico, ma sicuramente sul fronte delle specifiche tecniche e delle funzionalità dei due sistemi informatici della mela morsicata. Entrambi montano processori Intel Core di ottava generazione, supportati da acceleratori grafici di ultima generazione e diverse decine di gigabyte di RAM. Insomma, due computer potenti e prestazionali, in grado di poter svolgere le operazioni più disparate: dalla scrittura di semplici testi al montaggio video, passando per editing fotografico e l’esecuzione di software particolarmente esigenti. Insomma, due computer dalle specifiche tecniche di alto livello e dai prezzi non esattamente accessibili a chiunque.

Com’è il Macbook Air 2018: caratteristiche e prezzi

Dotato di scocca in alluminio riciclato al 100%, il Macbook Air conquista nuovamente la palma di laptop più sottile e leggero della famiglia dei computer Apple. Dotato di schermo da 13,3 pollici Retina Display (risoluzione 2560×1600, formato 16:10) circondate da cornici estremamente sottili, il Macbook Air 2018 monta processori Intel Core i5 di ottava generazione (con grafica integrata), fino a 16 gigabyte di RAM e SSD fino a 1,5 terabyte. Completano la scheda tecnica il chip T2 per la crittografia e la protezione dei file (con tanto di sblocco con sensore di impronte Touch ID); due porte USB type-C Thunderbolt 3; connettività Wi-Fi g/n/ac e Bluetooth 4.2. La batteria garantisce, infine, un’autonomia di 12 ore di navigazione web continuativa. I prezzi Macbook Air 2018 partono da 1.379 euro per il modello con 8 gigabyte di RAM e disco a stato solido da 128 gigabyte, fino ad arrivare ai 3.119 euro necessari per acquistare il modello con 16 gigabyte di RAM e 1,5 terabyte di spazio d’archiviazione.

Com’è il Mac Mini 2018: caratteristiche e prezzi

Caratterizzato da dimensioni ridotte e peso contenuto (un parallelepipedo grande 20x20x4 centimetri circa e pesante poco più di un chilogrammo), il Mac Mini 2018 nasconde all’interno della scocca in alluminio riciclato al 100% un cuore estremamente potente. Il piccolo di casa Apple monta processori Intel Core di ottava generazione (i3 e i5, nello specifico), fino a 64 gigabyte di RAM e dischi a stato solido fino a 1,5 terabyte. All’interno trovano spazio anche l’acceleratore grafico Intel UHD 630 e il chip T2 per la crittografia e protezione dei dati. Nella parte posteriore trovano spazio le varie porte e connettori: 4 porte Thunderbolt (di cui 3 per connettersi a display 4K e 5K), porta HDMI, jack audio da 3,5 millimetri e porta Ethernet (disponibile sia in versione gigabit sia in versione 10 gigabit).

In Italia sono disponibili due diverse versioni del Mac Mini: la prima monta processore Intel Core i3, la seconda Intel Core i5, entrambi personalizzabili e configurabili a piacere dell’utente. I prezzi Mac Mini 2018 partono dai 939 euro necessari per il modello con CPU Core i3, 8 GB di RAM e SSD da 128 gigabyte sino ad arrivare ai 4.989 euro necessari per il modello top di gamma con CPU Core i5, 64 GB di RAM e 1,5 TB di spazio d’archiviazione. Da ricordare che al prezzo va poi aggiunto quello del monitor, da acquistare a parte.

Contenuti sponsorizzati