whatsapp Fonte foto: Shutterstock
APP

Messaggi temporanei su WhatsApp, sono come i post su Snapchat

WhatsApp dopo le foto a scomparsa in stile Snapchat lancerà i messaggi temporanei, ecco come inviare dei testi che si eliminano in automatico dopo poco tempo

20 Novembre 2018 - Nel tempo ci siamo abituati alle foto a scomparsa. Il primo a usare queste particolari foto che dopo un tot di tempo scomparivano fu Snapchat, seguito poi da Instagram e Facebook con le loro Storie. Ora WhatsApp, che ha già le foto a scomparsa, nei suoi Stati introdurrà anche i messaggi temporanei. 

Per WhatsApp, o meglio per Facebook che gestisce la famosa applicazione per la messaggistica, si tratta dell’ennesimo scacco matto a Snapchat. Basti pensare che gli Stati WhatsApp, ispirati chiaramente alle foto a tempo di Snapchat, al momento vantano 450 milioni di utenti attivi ogni giorno contro i 188 di Snapchat. E questo nonostante negli Stati WhatsApp manchino GIF, filtri in realtà aumentata e avatar personalizzati in stile Snapchat o Storie Instagram (tanto per restare nel “recinto” delle aziende Facebook). Dopo il successo delle foto che durano 24 ore negli stati, gli sviluppatori WhatsApp hanno deciso di introdurre anche i messaggi temporanei, che scompaiono quindi dopo un tot di tempo. Un’idea geniale e divertente direte voi. Sì, ma non esattamente innovativa, la stessa funzione esiste infatti già da tempo sull’altra app per le chat, Telegram.

Come funzionano i messaggi a tempo di WhatsApp

Stando alle prime indiscrezioni con una funzione presente nell’invio del messaggio su WhatsApp potremo decidere se cancellare in automatico il messaggio inviato dopo 10 secondi, un minuto, un’ora o un giorno. I messaggi temporanei potranno essere inviati sia nelle chat di gruppo che in quelle con un singolo contatto. Da WhatsApp fanno sapere che dopo una prima fase di test potrebbero lanciare anche i messaggi che scompaiono subito dopo la visualizzazione, un po’ come avviene con foto e video in Direct su Instagram. Al momento non è ancora chiaro quando la famosa applicazione per la messaggistica rilascerà in maniera ufficiale su iOS e Android i nuovi messaggi a tempo, ma è probabile che nel giro di alcune settimane vedremo apparire la nuova funzione nelle versioni beta dell’applicazione in mano a Facebook.

Contenuti sponsorizzati