86a14a15aac137d3de70a1077dfa9f22.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Microsoft proteggerà dati grazie Bitcoin

Azienda sfrutta tecnologia blockchain per identita' digitali

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – Microsoft abbraccia la tecnologia blockchain, quella alla base della creazione dei bitcoin, ma per applicarla nel campo della protezione dei dati personali. In un post ufficiale la compagnia di Redmond ha annunciato di voler usare questo tipo di tecnologia per l’immagazzinamento di identita’ digitali e per migliorare la privacy. La blockchain, letteralmente catena di blocchi, e’ una sorta di libro mastro digitale che tiene nota di diverse operazioni che sono tutte criptate. Solo per fare un esempio, l’Estonia uno dei paesi piu’ digitalizzati al mondo vuole trasferire tutto – dal sistema pensionistico al fisco – sulla blockchain. “Crediamo sia essenziale per le persone possedere e controllare tutti gli elementi della propria identita’ digitale – spiega Microsoft in un post ufficiale – piuttosto che dare consenso ad un numero infinito di app e servizi e lasciare che i propri dati si diffondano tra i diversi provider, gli utenti necessitano di un luogo digitale dove possono conservare la loro identita'”.

Contenuti sponsorizzati