oneplus6t Fonte foto: web
ANDROID

OnePlus 6T reale: smartphone cinese svelato prima della presentazione

Su Weibo, famoso social cinese, sono emerse alcune foto ufficiali del nuovo smartphone OnePlus 6T. Scoperti tutti i dettagli delle caratteristiche tecniche

25 Settembre 2018 - Nell’attesa del lancio ufficiale, previsto per il 17 ottobre 2018, continuano a emergere novità ufficiali sul nuovo OnePlus 6T. In Rete, infatti, stanno circolando diverse immagini e foto che ci indicano come sarà il nuovo top di gamma dell’azienda cinese OnePlus.

Dalle foto, emerse sul famoso social media cinese Weibo, si capisce come lo smartphone OnePlus 6T avrà un sensore per le impronte digitali integrato nello schermo, come avevano anticipato anche numerose indiscrezioni rivelate da fonti interne all’azienda cinese. Confermata anche la presenza del notch nella parte superiore dello schermo che separerà i sensori della fotocamera anteriore dal resto del display. Un notch dalle dimensioni molto ridotte e dalla forma a goccia già vista sui dispositivi OPPO e dunque completamente diverso rispetto al classico notch visto per primo sugli iPhone X. Per quanto riguarda il design il telefono somiglierà molto all’OPPO R17 Pro, essendo le due aziende strettamente correlate.

Come sarà il nuovo OnePlus 6T

Le foto pubblicate ci indicano solamente come sarà nella parte frontale il nuovo smartphone top di gamma di OnePlus. Nessun dettaglio invece sulla parte posteriore. L’OPPO R17 Pro a cui in parte il OnePlus 6T prende ispirazione sul retro ha una tripla fotocamera, ma stando alle ultime indiscrezioni su OnePlus 6T non vedremo la stessa caratteristica. L’azienda cinese infatti vorrebbe lasciare la tripla fotocamera posteriore per lo smartphone OnePlus del prossimo anno mentre il nuovo OnePlus 6T avrà la classica fotocamera a doppio sensore già vista in passato sui OnePlus.

Frontale dello OnePlus 6TFonte foto: Weibo
Parte frontale, bloccato e sbloccato, del OnePlus 6T

Ricordiamo che negli ultimi anni OnePlus ha fatto notevoli passi avanti per quanto riguarda il comparto fotografico. In passato la fotocamera era uno dei punti deboli più evidenti per il produttore asiatico, mentre ora l’azienda si è adeguata agli standard di qualità dei principali produttori Android. Dalle foto è emerso anche che il telefono avrà tre tasti fisici, due per il volume e uno per l’accensione. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche e il prezzo ufficiale del nuovo OnePlus 6T bisognerà aspettare ottobre e la presentazione ufficiale.

Contenuti sponsorizzati