1abd5f05ad69ffd55b56bd1aa586154b.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Privacy, shopping online senza spam

Stop Garante a uso banda dati per invio pubblicità indesiderata

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Gli utenti devono poter navigare liberamente su siti di e-commerce senza essere obbligati a rilasciare il consenso per usare i loro dati personali per finalità di marketing. Questa la decisione del Garante della privacy, in seguito alla segnalazione di alcuni utenti che si lamentavano per aver ricevuto pubblicità indesiderata da parte di una società di shopping online e per il mancato rispetto del diritto di opposizione al trattamento dei loro dati. Dai riscontri raccolti dall’Autorità, anche grazie all’attività ispettiva effettuata in collaborazione con il Nucleo Speciale Privacy della Guardia di finanza – spiega la Newsletter del Garante – è emerso che gli utenti che desideravano accedere alle sezioni del sito web gestito dalla società di e-commerce, ed eventualmente acquistare i prodotti in vetrina, erano prima obbligati a registrarsi e ad accettare (barrando un’apposita casella) i termini e le condizioni e la privacy policy del sito.

Ti raccomandiamo