FIFA 19 Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

Ronaldo sparisce da Fifa 19: EA lo cancella dal sito

La casa sviluppatrice EA Sports ha deciso di rimuovere il calciatore della Juventus dalla miniatura della copertina presente sul sito ufficiale

Non è un grandissimo periodo, per Cristiano Ronaldo. Quanto meno per quel che riguarda la sua vita personale. Mentre sul campo il calciatore della Juventus continua a macinare giocate e assist (e anche qualche gol, di tanto in tanto), negli ultimi giorni CR7 ha visto la riapertura del caso per un presunto stupro avvenuto 10 anni fa a Las Vegas, negli Stati Uniti.

Al di là di tutte le possibili conseguenze legali – nello stato del Nevada, dove il presunto stupro sarebbe avvenuto, la pena prevista va dai 15 anni di carcere all’ergastolo – Cristiano Ronaldo deve fare i conti anche con le reazioni degli sponsor. Mentre Nike ha affermato di seguire il caso con attenzione, la software house statunitense EA Sports è passata immediatamente all’azione. L’immagine di Cristiano Ronaldo è stata infatti cancellata dalla miniatura della copertina di Fifa 19 che compare sul portale dell’azienda. Allo stesso tempo, EA Sports ha ribadito la volontà di avere “ambasciatori incarnino i valori della nostra azienda”.

Fifa 19 e Cristiano Ronaldo, storia di un amore mai nato

Quello tra CR7 e Fifa 19 è un amore mai sbocciato completamente. Scelto come uomo immagine del titolo per il secondo anno di seguito, il neocalciatore della Juventus ha complicato non poco la gestazione del gioco nel momento in cui ha deciso di dire addio al Real Madrid e accasarsi a Torino. Eravamo in agosto e lo sviluppo del gioco era praticamente completo, o quasi. Gli sviluppatori, quindi, sono stati costretti a rimettere mano al titolo per modificare tanto la grafica in game quanto le animazioni di inizio gioco. Insomma, un problema non da poco, che aveva addirittura fatto temere che il lancio del videogame dovesse essere rimandato di qualche settimana per dare tempo ai grafici di rivedere il tutto. Invece, il titolo è uscito rispettando la tabella di marcia iniziale, ma la disavventura legale che attende Ronaldo negli States potrebbe nuovamente complicare la situazione.

Contenuti sponsorizzati