INTERNET OF THINGS

Smart city, la connessione internet viaggia con i pali della luce. Foto

Il sistema di illuminazione green a pannelli solari include la connessione 4G e Wi-Fi e permette ai veicoli elettrici di ricaricarsi

Il futuro delle città è sempre più smart. Dopo i lampioni LED che si ricaricano con i passi, la tecnologia si è spinta ancora più avanti. La startup Totem ha, infatti, svelato un nuovo sistema di energia e di comunicazione.

La tecnologia descritta dal progetto prevede l’utilizzo di strutture completamente green a forma di palma, alimentate da pannelli solari e che presto potrebbero sostituire i tradizionali pali della luce. I totem infatti, oltre a fornire l’energia necessaria a illuminare le strade, offrono in un’unica soluzione una serie di servizi intelligenti, che includono la ricarica per i veicoli elettrici, un set di luci smart, la connessione internet 4G e la connessione in modalità Wi-Fi. Le città dunque sono sempre di più al centro dell’Internet of Things. Brian Lakamp, il CEO dell’azienda, afferma che “la combinazione delle infrastrutture di comunicazione con quelle energetiche getta le basi per lo sviluppo di servizi intelligenti per le città”.

Una palma tecnologica

(Tratto da Vimeo)

Il sistema messo a punto dalla startup newyorchese sfrutta l’energia pulita. I totem infatti sono alimentati da due batterie che si ricaricano grazie ai raggi del sole. Sulla parte più alta del palo, che ricorda una palma, sono allocati i pannelli solari. Scendendo, troviamo invece il set di luci smart, mentre il corpo del palo ospita, oltre alle due batterie, la connessione Wi-Fi, il 4G e infine, l’unità di ricarica per le automobili elettriche.

Ci siamo anche noi

Ultimamente sono tante le aziende che cercano di trovare soluzioni energetiche sempre più intelligenti e soprattutto a minore impatto ambientale. Tra queste troviamo Menowatt GE, una startup italiana che ha sviluppato un lampione smart per le città del futuro. Meridio è un palo a LED a basso consumo che include dei sensori che misurano la qualità dell’aria e comunicano con i contatori di gas e luce.

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

 

Contenuti sponsorizzati