xiaomi-mi-mix-2s Fonte foto: Weibo
ANDROID

Xiaomi Mi Mix 2s, in arrivo al MWC 2018 con caratteristiche top

L’azienda cinese presenterà al Mobile World Congress una nuova versione dello Xiaomi Mi Mix 2. A bordo ci sarà lo Snapdragon 845, 8GB di RAM e 256GB di memoria

12 Febbraio 2018 - Anche Xiaomi sarà al Mobile World Congress 2018. E già questa di per sé è una buona notizia. L’altra bella notizia è che presenterà un nuovo dispositivo. Ma non si tratta dello Xiaomi Mi 7 (atteso per la primavera 2018), ma dello Xiaomi Mi Mix 2s, versione aggiornata dello smartphone uscito nel settembre dello scorso anno.

Un evento ad hoc ancora non è stato annunciato, ma tutte le indiscrezioni provenienti dall’estremo Oriente convergono sullo stesso fatto: lo Xiaomi Mi Mix 2s sarà il protagonista dell’evento che l’azienda cinese sta organizzando al Mobile World Congress 2018. Se sarà veramente così, sarà un’ulteriore prova che Xiaomi ha tutta l’intenzione di arrivare al più presto sul mercato europeo, dopo aver aperto lo scorso anno il primo negozio ufficiale in Spagna e mentre sta preparando ad aprirne uno anche in Italia (a Milano).

Ma torniamo a parlare dello smartphone. Lo Xiaomi Mi Mix 2s non sarà un semplice aggiornamento del dispositivo lanciato pochi mesi fa. Dai render e dalle indiscrezioni provenienti dalle piattaforme social cinesi, lo smartphone avrà un design differente rispetto al modello precedente, con linee ancora più estreme. Il comparto hardware, invece, sarà quello di un vero e proprio top di gamma. E sotto lo schermo potrebbe esserci anche il sensore per le impronte digitali.

Caratteristiche tecniche Xiaomi Mi Mix 2s

Con l’arrivo di Xiaomi in Europa, il Mi Mix 2s potrebbe essere un cliente scomodo per tutte quelle aziende che sono in procinto di presentare i loro nuovi top di gamma. Soprattutto Samsung che al Mobile World Congress 2018 lancerà il nuovo Galaxy S9. Alcune immagini pubblicate sulle piattaforme social cinesi ne hanno svelato sia il design sia le caratteristiche tecniche. Lo Xiaomi Mi Mix 2s dovrebbe montare un chipset Snapdragon 845 (il primo smartphone a farlo) con a supporto 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Lo schermo dovrebbe essere un Full Screen Display 3.0, un pannello da 5,99 pollici con rapporto d’aspetto di 18:9 e risoluzione FullHD+. Dai rendere provenienti dalla Cina, lo smartphone mostra un design innovativo. Lo schermo occupa tutta la parte frontale con in alto a destra una piccola rientranza dove è presente la fotocamera anteriore. Una scelta che finora non aveva fatto nessun’altra azienda. Nella parte posteriore troverà posto una doppia fotocamera da 12 Megapixel. Non ci dovrebbe essere nessun sensore fisico per l’impronta digitale: secondo le ultime indiscrezioni il Mi Mix 2s avrà il sensore per lo sblocco nascosto sotto lo schermo. La stessa soluzione utilizzata sul Vivo X20 Plus UD e presentata al CES 2018.

Quando esce lo Xiaomi Mi Mix 2s

Lo smartphone sarà presentato durante il Mobile World Congress 2018, anche se non si conosce ancora la data. Solitamente Xiaomi è molto veloce a commercializzare i suoi dispositivi: il Mi Mix 2s dovrebbe arrivare sule mercato entro la metà di marzo. Non ci sono ancora informazioni per quanto riguarda il prezzo.

Contenuti sponsorizzati