xiaomi
ANDROID

Xiaomi Mi Mix 3 a tutto schermo con fotocamera a scomparsa

Xiaomi ispirandosi al telefono Vivo Nex sta pensando di inserire una fotocamera a scomparsa sul suo nuovo smartphone, il Mi Mix 3, ecco come sarà

3 Luglio 2018 - Il notch, ossia la tacca sulla parte superiore dello schermo, è la grande novità presentata da iPhone X che nel giro di pochi mesi è diventata una tendenza su molti smartphone. Presto il nuovo trend potrebbe essere la fotocamera frontale a scomparsa, che vedremo anche sul nuovo Xiaomi Mi Mix 3. 

In Cina sono comparse alcune immagini del nuovo smartphone di Xiaomi, tra i più attesi della seconda metà del 2018. La fotocamera a scomparsa su Xiaomi Mi Mix 3 sarà quella frontale, un po’ come già visto sul telefono Vivo Nex S. A parte questa interessante novità, il design dello smartphone Xiaomi non dovrebbe essere troppo rivoluzionato rispetto alla versione precedente, il Mi Mix 2. Ma perché la scelta di inserire la fotocamera frontale in un alloggio a scomparsa? Semplice, perché così è possibile avere uno smartphone a tutto schermo che migliora l’esperienza finale dell’utente che può visualizzare al meglio notifiche, video, foto e applicazioni senza nessun tipo di cornice. Ovviamente poi quando avremo bisogno della fotocamera questa verrà fuori salendo leggermente sul bordo superiore del device.

Xiaomi Mi Mix 3: caratteristiche tecniche

Per il resto il disegno del nuovo Xiaomi Mi Mix 3 presenta una doppia fotocamera posteriore “classica”, ossia non a scomparsa, con Flash LED. Il telefono non ha tasti fisici, oltre a volume e tasto accensione sui bordi laterali, né cornici. Gli angoli sono molto arrotondati per consentire una presa il più ergonomica possibile. Il telaio sarà un mix di vetro e metallo sui bordi laterali. La fotocamera a scomparsa è molto simile a quella del Vivo Nex S, con il sensore posto all’interno di un piccolo alloggio nella parte alta che possiamo far uscire se dobbiamo usare la fotocamera. Al momento le prime indiscrezioni parlano anche di un sensore per le impronte digitali nascosto sotto lo schermo.

Per il momento si tratta solo di rendering e quindi di previsioni fatte da fonti vicine all’azienda cinese però è molto probabile che Xioami per far rendere al meglio l’aspetto a tutto schermo del proprio smartphone decida di eliminare la fotocamera dal disegno esterno per inserirla in un alloggio nascosto all’interno del device.

Contenuti sponsorizzati